Cosa prevede la Legge di Bilancio 2021?

Salvatore Iadevaia

27 novembre 2020

In attesa di pubblicazione definitiva della Legge di Bilancio 2021, che deve arrivare entro la fine dell’anno, per entrare in vigore dal 1° gennaio 2021, il Consiglio dei ministri ha approvato la bozza del testo di legge, del valore di 38 miliardi di euro, in sostegno alle imprese, alle famiglie e ai lavoratori.

Quali sono le principali misure previste dalla Manovra finanziaria 2021?

  1. assegno unico per i figli, introdotto dal 1° luglio 2021 ed esteso anche ai lavoratori autonomi e agli incapienti, andrà a sostituire alcuni bonus come la detrazione per i figli a carico e il bonus bebè, e verrà riconosciuto a entrambi i genitori in parti uguali sotto forma di credito da utilizzare in compensazione con debiti d’imposta;
  2. congedo di paternità e assegno di natalità, prorogato per il 2021 e il 2022 il congedo di paternità di sette giorni, e confermato per il 2021 l’assegno di natalità,
  3. proroga cassa integrazione Covid, altre 18 settimane nel 2021;
  4. fondo perduto per le partite Iva, saranno potenziate le risorse a disposizione delle partite Iva e verrà finanziato il contributo a fondo perduto;
  5. fondo pmi, a sostegno dei settori maggiormente colpiti durante la pandemia, verrà istituito un fondo di 4 miliardi di euro;
  6. fondo imprenditoria femminile, previsti 20 milioni di euro per il 2021 e il 2022, per supportare e rafforzare l’imprenditoria femminile;
  7. rinnovo contratti a tempo determinato, fino al 31 marzo 2021 sarà possibile rinnovare o prorogare solo una volta, i contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per un periodo massimo di 12 mesi;
  8. decontribuzione assunzione under 35, azzerati per tre anni i contributi per le assunzioni degli under 35 a carico delle imprese;
  9. occupazione femminile, previsto in via sperimentale l’esonero contributivo per l’assunzione delle donne effettuate nel biennio 2021/2022 nella misura del 100% nel limite massimo di importo pari a 6000 euro annui;
  10. riforma e rivalutazione delle pensioni, tra le varie proposte la maggioranza in Parlamento deve ancora trovare un accordo;
  11. sospensione delle cartelle esattoriali, sospese fino al 31 dicembre 2020, in particolare l’attività di notifica di nuove cartelle di pagamento, e il pagamento delle cartelle precedentemente inviate e degli altri atti dell’Agente della Riscossione;
  12. taglio al cuneo fiscale, per i lavoratori dipendenti verrà finanziato il taglio al cuneo fiscale nel 2021 con importi fino a 100 euro in busta paga e stabiliti in base al reddito;
  13. fondi per la sanità, stanziati 4 miliardi di euro a sostegno del personale medico e infermieristico, previste 30000 assunzioni di categoria ed è stato istituito un fondo per l’acquisto di vaccini e per altre esigenze correlate all’emergenza Covid-19;
  14. fondi per la scuola, l’università e la cultura, fondi stanziati dal Governo in aiuto agli istituti scolastici di ogni ordine e grado, previste 25000 assunzioni di insegnanti di sostegno;
  15. bonus casa 2021, prorogati il Bonus Facciate, il Bonus Ristrutturazioni, l’Ecobonus, il Bonus Mobili, il Sismabonus e il Bonus Verde.

Fonti: Fiscomania, Money, Fisco e Tasse.

Salvatore e Carlo Iadevaia

Salvatore e Carlo Iadevaia

Dottori Commercialisti e Revisori dei Conti
Fondatori dello Studio Iadevaia

Hai bisogno di Aiuto?  
Studio Iadevaia
Avvia una conversazione su WhatsApp
Send this to a friend